Nemici a sochi

Erdogan e Putin si incontrano di nuovo e la domanda è: cosa si offriranno?

Micol Flammini

I presidenti di Russia e Turchia si vedono per la seconda volta in poche settimane: quando si siedono allo stesso tavolo c’è sempre il sospetto che si stiano per mettere d’accordo su qualcosa che andrà molto bene per loro, meno per l’occidente. Dall'energia al grano, dalla Siria ai droni

  • Micol Flammini
  • Micol Flammini è giornalista del Foglio. Scrive di Europa, soprattutto orientale, di Russia, di Israele, di storie, di personaggi, qualche volta di libri, calpestando volentieri il confine tra politica internazionale e letteratura. Ha studiato tra Udine e Cracovia, tra Mosca e Varsavia e si è ritrovata a Roma, un po’ per lavoro, tanto per amore. Sul Foglio cura con Paola Peduzzi l’inserto EuPorn in cui racconta il lato sexy dell’Europa, ed è anche un podcast.