cerca

Tra la Spagna e l'Italia c'è di mezzo l'antieuropeismo (italiano)

Luglio deve essere "il mese dell'accordo", ha detto il presidente spagnolo Sánchez, che vuole un fondo non inferiore ai 750 miliardi di euro ipotizzati dalla Commissione e che sia, almeno in parte, in aiuti diretti

Eugenio Cau

Email:

cau@ilfoglio.it

7 Luglio 2020 alle 11:55

La Spagna sul Recovery fund chiede di fare in fretta
Il presidente del governo spagnolo, Pedro Sánchez, ha cominciato questa settimana il suo tour di negoziati europei per stringere i tempi sull'approvazione del Recovery fund. Lunedì è stato a Lisbona per incontrare il primo ministro portoghese António Costa. La prossima settimana sarà in Svezia e Paesi Bassi per parlare con i due rappresentanti dei paesi cosiddetti frugali, il socialdemocratico svedese Stefan Löfven e il liberale olandese Mark Rutte. Nel mezzo, mercoledì Sánchez ospiterà a Madrid, nel palazzo presidenziale della Moncloa,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Eugenio Cau

Eugenio Cau

E’ nato a Bologna, si è laureato in Storia, fa parte della redazione del Foglio a Milano. Ha vissuto un periodo in Messico, dove ha deciso di fare il giornalista. E’ un ottimista tecnologico. Per il Foglio cura Silicio, una newsletter settimanale a tema tech, e il Foglio Innovazione, un inserto mensile in cui si parla di tecnologia e progresso. Ha una passione per la Cina e vorrebbe imparare il mandarino.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi