cerca

Parlare di “modello Libano” in Libia è dannoso oltreché impossibile

Il paragone del ministro Di Maio che vuole usare una missione di pace in una guerra civile ma minimizza i rischi per l’Italia

15 Gennaio 2020 alle 09:45

Parlare di “modello Libano” in Libia è dannoso oltreché impossibile

Militari della missione Unifil impegnati in Libano (foto LaPresse)

E’ possibile paragonare la Libia con il Libano? Sembrerebbe. Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio suggerisce di usare il “metodo Libano” in Libia: un’operazione di pace in Libia sul modello di quella applicata in Libano. Tuttavia usare il “metodo Libano” in Libia dispiegando “caschi blu europei” tanto semplice non è. Quando si suggeriscono politiche utilizzando analogie con successi in paesi, contesti e periodi storici diversi bisogna essere molti cauti. Il rischio è di trarre lezioni errate da successi passati....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi