cerca

Le realtà separate di Wright

L’inviato migliore d’America ci spiega perché tutti vivono nella loro bolla e come il Texas sta per diventare la più grande di tutte, più di California e NYC assieme. Viaggio nel futuro del mondo

1 Dicembre 2019 alle 06:00

Le realtà separate di Wright

Lawrence Wright, inviato del mensile americano New Yorker

Lawrence Wright è l’inviato del settimanale americano New Yorker che tredici anni fa ha pubblicato un libro capolavoro sugli attacchi dell’11 settembre e su al Qaida. Il titolo è “Le altissime torri”, è il racconto definitivo che spiegò alla nazione cosa era accaduto, è diventata una serie in otto puntate e all’epoca soddisfò in maniera uguale il pubblico e gli specialisti del settore (il libro, non la serie) per la quantità e la qualità del materiale trovato. Dopo molto lavoro...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Daniele Raineri

Daniele Raineri

Di Genova. Nella redazione del Foglio mi occupo soprattutto delle notizie dall'estero. Sono stato corrispondente dal Cairo e da New York. Ho lavorato in Iraq, Siria e altri paesi. Ho studiato arabo in Yemen. Sono stato giornalista embedded con i soldati americani, con l'esercito iracheno, con i paracadutisti italiani e con i ribelli siriani durante la rivoluzione.

Segui la pagina Facebook

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi