cerca

Abiy Ahmed Ali ha vinto il Premio Nobel per la pace

Il primo ministro etiope è stato premiato per i suoi "sforzi per risolvere il conflitto di confine con la vicina Eritrea"

11 Ottobre 2019 alle 12:06

Abiy Ahmed Ali ha vinto il Premio Nobel per la pace

(Foto LaPresse)

Abiy Ahmed Ali, primo ministro dell'Etiopia, ha vinto il premio Nobel per la pace 2019. Il comitato per il Nobel di Oslo ha spiegato che la scelta è legata all'impegno profuso da Ali “per raggiungere la pace e la cooperazione internazionale, e in particolare per la sua decisiva iniziativa per risolvere il conflitto di confine con la vicina Eritrea”. Il primo ministro etiope è stato eletto nell'aprile 2018, e ancor prima dell'inizio del suo mandato aveva espresso il desiderio di riprendere i colloqui di pace con l'Eritrea. “In stretta collaborazione con Isaias Afwerki - si legge nelle motivazioni -, il presidente dell'Eritrea, Abiy Ahmed ha rapidamente elaborato i principi di un accordo di pace per porre fine al lungo stallo" scrive ancora il comitato norvegese. 

 

Un leader africano su cui puntare

Abiy Ahmed Ali è il nuovo premier dell'Etiopia, il paese che cresce di più al mondo. Ha liberato i prigionieri politici, fatto la pace con i vicini, e vuole far “decollare l'Africa”

 

Una pace che ci riguarda

Finisce il conflitto tra Etiopia ed Eritrea, ma non finiscono i problemi

 

E’ finita la guerra tra Eritrea ed Etiopia

Lo storico incontro ad Asmara e la dichiarazione di pace. Tornano i voli tra i due paesi

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Giovanni Attinà

    11 Ottobre 2019 - 13:01

    I pronostici, more solito, non sono stati rispettati: di Greta e compagni nessuna traccia.

    Report

    Rispondi

Servizi