cerca

Salah Abdeslam è stato arrestato a Bruxelles

L’attentatore di Parigi, considerato tra le menti della strage del 13 novembre, è stato catturato e ferito nel quartiere di Molenbeek

18 Marzo 2016 alle 17:54

Salah Abdeslam è stato arrestato a Bruxelles

Poliziotti belgi a Molenbeek

Dopo una fuga durata alcuni giorni e iniziata martedì scorso, quando la polizia belga ha fatto irruzione in un appartamento del quartiere di Forest, a Bruxelles, uccidendo un uomo, Salah Abdeslam, l’attentatore di Parigi considerato tra le menti della strage del 13 novembre, è stato arrestato, ferito, nel quartiere di Molenbeek, sempre nella capitale belga.

 

Le operazioni sono iniziate nel pomeriggio, quando la polizia ha fatto irruzione in un edificio in via Quatre Vents a Molenbeek ed è iniziata una sparatoria. Secondo alcuni testimoni sarebbero state lanciate delle granate. Uno degli occupanti dell’edificio è morto negli scontri, e dopo un assedio durato qualche ora Abdeslam, ferito, è stato arrestato. Un’altra persona sarebbe inoltre ferita.

 


Salah Abdeslam


 

Le autorità del Belgio avevano confermato in giornata che le tracce del Dna di Abdeslam erano state ritrovate nell’appartamento di Forest dopo la perquisizione di martedì. La polizia aveva detto che l’operazione di martedì non era finalizzata alla cattura di Abdeslam. Il primo ministro belga Charles Michel ha lasciato il vertice europeo di Bruxelles per monitorare la situazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi