cerca

Il tabù del fallimento: lezione inglese

I confini del turismo assistito. Cosa insegna il caso Thomas Cook ad Alitalia

23 Settembre 2019 alle 20:44

Il tabù del fallimento: lezione inglese
Boris Johnson ne ha fatta una giusta. Lasciando fallire Thomas Cook, la più antica compagnia di viaggi del mondo con i suoi 178 anni di vita che coincidono in larga parte con la diffusione del turismo e della cultura inglese in Europa, America e soprattutto nelle destinazioni esotiche, e con l’invenzione del turismo di massa, il premier britannico ha dato ascolto non alle ragioni politiche dei laburisti e dei sindacati che ne invocavano il salvataggio con soldi pubblici, e neppure...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • gheron

    23 Settembre 2019 - 22:10

    Tutti, ma proprio tutti, i Nostri a lezione da Boris! Una speranza, per l'Italia, di liberarsi delle tante bande Bassotti che la depredano.

    Report

    Rispondi

Servizi