cerca

Provaci ancora John

Così il deal (mancato) con Renault ridimensiona il successore di Marchionne

9 Luglio 2019 alle 06:00

Provaci ancora John

L'ad di Fca, Mike Manley (Foto LaPresse)

Il magazine del Monde, “M”, dedica la storia di copertina a John Elkann; un ritratto che descrive il presidente di Fiat Chrysler Automobiles come “un capitano d’industria che decide da solo”. Per usare le parole del settimanale “l’erede dell’esuberante Gianni Agnelli” racconta di ispirarsi alla “personalità forte” e alla “divisione di ruoli” di Sergio Marchionne, l’ad scomparso poco meno di un anno fa. Ovviamente l’attenzione mediatica dipende dalla proposta di fusione, clamorosamente annunciata il 27 maggio e altrettanto clamorosamente ritirata...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi