cerca

Negozi chiusi nelle domeniche sovraniste

Lega e sindacati applaudono perché tolgono la libertà di fare acquisti

7 Settembre 2018 alle 06:00

In pieno revival, non potendo per ora tornare alla lira e al servizio di leva obbligatorio, la maggioranza ha presentato alla Camera il disegno di legge che proibisce l’apertura domenicale dei negozi, abolendo la liberalizzazione introdotta dal governo Monti, peraltro già anticipata da anni nei maggiori capoluoghi e nelle mete turistiche. L’obbligo di chiusura riguarda anche i grandi centri commerciali; saranno gli enti locali a stabilire le nuove regole, sempre però con un tetto di otto domeniche l’anno di aperture,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi