Il Palantír dell’Ilva

Dall’acciaio di Taranto si vede un futuro in cui l’Italia rischia la resa

12 Maggio 2018 alle 05:59

Il Palantír dell’Ilva

Foto LaPresse

Abbiamo a lungo custodito un segreto: l’acciaio di Taranto funziona come i Palantír, le “pietre veggenti” create dagli elfi nell’immaginario di J.R.R Tolkien. Guardando attraverso l’Ilva si vede il futuro del paese (e spesso ci si azzecca). Possiamo darne prova. Per costruirla si è realizzato il compromesso storico vent’anni prima del tentativo di avvicinamento tra Dc e Pci, che sono i due maggiori partiti ad avere “calato” lo stabilimento su Taranto. Un’altra? L’ambientalismo ideologico dei movimenti del No si leggeva...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi