L'accordo sull'Ilva e la rielezione del governatore della Turingia

Tutto quello che è successo in Italia e nel mondo senza fronzoli e divagazioni

DALL'ITALIA

Scuole e università rimarranno chiuse in tutta italia da oggi fino al 15 marzo, a causa dell’emergenza Covid-19. “Abbiamo preso questa decisione dopo aver consultato il professor Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di Sanità”, ha detto il premier Giuseppe Conte. “Chiederemo all’Ue tutta la flessibilità di bilancio di cui ci sarà bisogno”, ha aggiunto. Attualmente sono 2.706 i casi positivi al nuovo coronavirus, 107 i deceduti e 276 i guariti. Serie A a porte chiuse per un mese. 

 


 

Prestipino nuovo procuratore di Roma. È stato nominato dal Csm. 

 


 

Trovato l’accordo sull’ex Ilva tra i commissari e Arcelor. Cancellate le cause civili e rivisto il contratto d’acquisto. 

 


 

Il pil è calato dello 0,3 per cento nell’ultimo trimestre del 2019, secondo l’Istat. 

 


 

Borsa di Milano. Ftse-Mib +0,9 per cento. Differenziale Btp-Bund a 165,5 punti. L’euro chiude in calo a 1,11 sul dollaro. 

 


DAL MONDO 

 

I soldati americani hanno bombardato i talebani, in Afghanistan. È il primo bombardamento dopo la firma dell’accordo siglato la scorsa settimana tra i talebani e Washington, ed è avvenuto, secondo il portavoce dell’esercito degli Stati Uniti, in risposta a un attacco contro le forze governative afghane nella provincia di Helmand. 

 


 

Bodo Ramelow è di nuovo governatore della Turingia. Il leader della Linke è stato rieletto con i 42 voti del suo partito, dell’Spd e dei Verdi. A sfidarlo c’era Björn Höcke, del partito di estrema destra AfD. 

 


 

50 miliardi di dollari dall’Fmi per finanziare i paesi colpiti dal coronavirus. Il Fondo monetario internazionale ha tagliato le sue previsioni di crescita a causa dell’epidemia.

Il numero di persone morte in Iran in seguito al coronavirus è salito a 92. I contagi sono 2.992. 

 


 

Denis Shmygal è il nuovo premier ucraino dopo le dimissioni di Oleksij Honchčaruk.

 

 

Di più su questi argomenti: