cerca

Babbo Natale e altre cose inesistenti: Salvini premier

Non ci saranno candidati premier, nel nord-sud-ovest-est dell’Italia del 2018. E se anche ce ne fosse uno, non sarà lui

Maurizio Crippa

Email:

crippa@ilfoglio.it

23 Dicembre 2017 alle 06:00

Babbo Natale e altre cose inesistenti: Salvini premier

Matteo Salvini

Oltre a Babbo Natale; oltre ai messaggi hard del sindaco di Mantova (godetevi la sbrisolona di @michimas); oltre alla Spagna, comunque e in quanto espressione geografica; oltre alle “potenzialità di conseguire l’obiettivo di ricostruire un centrosinistra innovativo e in discontinuità” con cui la Boldrini è scesa in campo per Liberi e Uguali (ci scusi la presidenta, ma non abbiamo nei font le foglioline per il femminile); oltre ai soldi che pensavate di aver già fatto con i Bitcoin; oltre alla segretaria della Lega di Arcore, secondo cui “il presepe è tradizione, cultura e identità, anche spirituale, della nostra terra e della nostra gente”, dunque meglio non farlo.

 

Oltre a tutto questo insomma, e a molto altro che qui ci sfugge, ci sono due cose che alla vigilia di questo Santo Natale 2017 non esistono, non esistono proprio. Ne abbiamo le prove. Matteo Salvini (lui esiste, sì) è finalmente riuscito a togliere dal simbolo del suo partito la parola Nord. Era ora. Perché il Nord, come lo intendeva lui, non è mai esistito, era un’illusione ottica. L’altra cosa, è che nel simbolo orfano del punto cardinale il Matteo ci ha infilato questo: “Salvini premier”.

  

Il che, per chiunque abbia capito, o anche no, come funziona il Rosatellum è una cosa che proprio non esiste. Non ci saranno candidati premier, nel nord-sud-ovest-est dell’Italia del 2018. E se anche ce ne fosse uno, non sarà lui. Ma questo non c’è bisogno di consultare l’oroscopo per capirlo: basta sapere come la pensa il Cav., che invece esiste. Eccome se esiste.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • p.ascari

    26 Dicembre 2017 - 11:11

    Tutto vero.. ma allora, perché il cav fa comunella con Salvini?. Sentiamo la risposta, che son curioso.

    Report

    Rispondi

Servizi