Chi sono i vincitori degli Oscar 2020

Il successo di Parasite. È la prima volta nella storia che un film non americano riesce a conquistare la statuetta per il miglior film

Parasite di Bong Joon Ho ha conquistato il premio Oscar per migliore film (e anche per miglior regia, migliore film straniero e sceneggiatura originale). È la prima volta nella storia che un film non americano riesce a conquistare la statuetta più ambita. I favoriti della vigilia, Joker – che era il film che aveva ricevuto più nomination, 11 –, 1917 e Piccole donne, sono così stati superati dall'outsider che aveva già vinto il Festival di Cannes.

   

La lista dei vincitori degli Oscar 2020

 

Miglior filmParasite 

RegiaBong Joon Ho, Parasite

Attore protagonistaJoaquin PhoenixJoker

Attrice protagonistaRenee ZellwegerJudy

Attore non protagonistaBrad Pitt, C’era una volta… a Hollywood

Film d’animazioneToy Story 4

Corto animatoHair Love 

Sceneggiatura originaleParasite

Sceneggiatura non originaleJojo Rabbit

CortometraggioThe Neighbor’s Window

ScenografiaC’era una volta… a Hollywood 

CostumiPiccole donne

DocumentarioMade in USA – Una fabbrica in Ohio

Cortometraggio documentarioLearning to Skateboard in a Warzone (If You’re a Girl)

Attrice non protagonistaLaura DernStoria di un matrimonio

Montaggio sonoroLe Mans 66 – La grande sfida

Sonoro1917 

Fotografia1917 

MontaggioLe Mans 66 – La grande sfida

Effetti speciali1917

Trucco e acconciatureBombshell

Film internazionaleParasite (Corea del Sud)

Colonna sonoraJoker

Canzone originale“(I’m Gonna) Love Me Again”, Rocketman

 


Qui Giulia Pompili aveva raccontato l'ossessione della Corea del sud per esportare il business della cultura

Di più su questi argomenti: