Un bluff chiamato Parigi

Ma quale rivolta contro Berlino, la Francia va solo in cerca di clemenza

Dopo il rinvio sul deficit, perché fidarsi di Hollande e Moscovici? Renzi ammicca ma fa il primo della classe. E il Portogallo s’incazza.

2 Ottobre 2014 alle 06:30

Ma quale rivolta contro Berlino, la Francia va solo in cerca di clemenza

Angela Merkel e Francois Hollande (foto Ap)

Roma. Per dare la misura (risibile) della soi-disante “rivoluzione” o del così detto “strappo” francese contro l’austerità imposta a Parigi dall’Europa, basterebbe descrivere la mortificazione subita da Pierre Moscovici ieri sera. I parlamentari del Partito popolare europeo si sono chiesti quali garanzie possa dare un eurocommissario agli Affari economici in pectore – sebbene sotto tutela berlinese – che minaccia di “far rispettare” a tutti quelle stesse regole che da ministro dell’Economia francese non era riuscito a rispettare in casa propria....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi