cerca

Che fare sul caso Giulia Sarti?

Prendere le distanze dall'articolo di Giuliano Ferrara sulla farsa della privacy nella Repubblica grillina oppure convenire? Il dilemma

16 Marzo 2019 alle 06:00

Che fare sul caso Giulia Sarti?

L'ex presidente della commissione Giustizia della Camera, Giulia Sarti (Foto LaPresse)

Caso Giulia Sarti. Che fare? Criticare l’articolo di Giuliano Ferrara di ieri sulla farsa della privacy nella Repubblica grillina? O convenire? Prendere le distanze dal pezzo del venerato maestro per l’impeto con cui inchioda l’onorevolessa all’esibizione delle zinne? O farlo proprio? Rifuggire dallo spirito allo zolfo con cui Ferrara denuncia l’indignazione femminista dest-sinist avanti marsch per il corpo violato nel revenge porn? O presidiare con identico spirito? E infine. Biasimare il linguaggio del Fondatore a proposito della gestione grilloide delle “finanze pubiche (oops, volevo dire pubbliche)”? Oppure applaudire, affiancare e, come si dice, battere il ferro finché è in calore?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • carlo.trinchi

    17 Marzo 2019 - 10:10

    Quello non è porno, non è calore, non è un cazzo. Povera Sarti, prodotto di un grillismo da avanspettacolo che, dalle sole cosce è arrivata alla buoncostume. Poveracci.

    Report

    Rispondi

Servizi