cerca

Se non ci fidiamo più degli altri è perché non parliamo più al telefono

Da Gianna Nannini alla fine della reciprocità. Com'è che abbiamo smesso di essere disponibili per chi ci cerca da quando ci sono gli smartphone?

28 Ottobre 2018 alle 06:16

Se non ci fidiamo più degli altri è perché non parliamo più al telefono

Foto via Pexels

Parlare di telefono ci consente di ragionare di reciprocità. L’avremmo mai detto, vent’anni fa, quando Massimo Lopez , in una pubblicità della Sip (la Sip!), si salvava la vita chiedendo di poter fare una telefonata, come ultimo desiderio, prima di venire fucilato, e rimaneva poi a parlare per ore e ore, e giorni, e notti?    Lo facevamo tutti: ore di chiacchiere che ci costavano bollette rovinose e allora cercavamo tariffe convenienti come oggi cerchiamo offerte Amazon, e avevamo una...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi