A scrocco con Sgarbi

Vittorio Sgarbi è nato a Ferrara l’8 maggio del 1952. E’ parlamentare, assessore a Urbino, e sindaco di Sutri, in provincia di Viterbo (LaPresse)

Ventiquattr’ore spassose insieme a un uomo-babele che folleggia tra donne, arte, politica e amici. Scorribanda da Sutri, dov’è sindaco, fino a Roma, dove talvolta trova pace

2commenti

Marco Bentivogli, l'antipopulista

Marco Bentivogli è nato a Conegliano il 7 aprile del 1970. E’ segretario generale della Federazione italiana metalmeccanici dal novembre del 2014 (foto LaPresse)

A tu per tu

Marco Bentivogli, l'antipopulista

Tutti lo blandiscono e lo invitano, lo annusano e lo vorrebbero usare. Chi è il sindacalista cattolico che vorrebbe rivoluzionare la sinistra italiana

2commenti

A tu per tu con l'uomo che ha inventato Checco Zalone

Pietro Valsecchi (foto LaPresse)

A tu per tu con l'uomo che ha inventato Checco Zalone

Ritratto del produttore di Taodue Pietro Valsecchi che con il comico ha fatto ricca Mediaset. I tanti film sulla mafia e quel litigio sull’Orso d’argento con Bellocchio. Storia di una scalata straordinaria e di un grande amore (con Camilla Nesbitt)

Commenta

Non si governa con un like. Parla Veltroni

Walter Veltroni (foto LaPresse)

“A tu per tu”

Non si governa con un like. Parla Veltroni

“Internet ha cambiato la democrazia. Si banalizzano e semplificano i messaggi. La politica oggi non può più essere passiva”. L’involuzione dei partiti e Roma, città incarognita

4commenti

La svolta di Salerno

Andrea Salerno è nato a Roma il 3 dicembre del 1965, è giornalista e autore televisivo, direttore de La7 dal maggio scorso (LaPresse)

A tu per tu

La svolta di Salerno

La7 e le sette vite della televisione: a tu per tu con il nuovo direttore. Che cosa pensa della Rai, di Mediaset, di Cairo, dei grillini al governo. L’attesa per l’arrivo di Guzzanti e Moretti. Basta con la twitter-tivù

2commenti

Michele Santoro

Michele Santoro (foto LaPresse)

A tu per tu

L’anno due di Michele Santoro

“Grillo è destra, destra pura, insulto e manganello. Come faccio a rimanere nella proprietà del Fatto, con Travaglio? Forse venderò. A sinistra resta solo Renzi, almeno riesce a dare due calci al pallone”

9commenti

Io, la sinistra, Grillo, i cretini. A pranzo con Michele Serra

“Uno dei miei più antichi corrispondenti, di destra, una volta mi ha scritto così: ‘Mi spieghi perché non ti piace il web? Internet è puro comunismo. Merda gratis per tutti’”

A tu per tu

Io, la sinistra, Grillo, i cretini. A pranzo con Michele Serra

Giornali, politica, satira e vaffa. “La mia lotta è non diventare cinico. Uno è moralista da giovane, poi diventa disilluso, infine rischia di diventare cinico”.

Commenta

Il Pizzarotti Show

Federico Pizzarotti, sindaco di Parma: “Abbiamo bisogno di un grande incontro nazionale, senza palchi, senza battute, senza spettacoli, senza urla e senza vaffanculi”.

A tu per tu

Il Pizzarotti Show

“Purtroppo il M5s sta diventando sempre più un movimento di sole urla. Tutti piccoli imitatori di Beppe Grillo”. E ancora: “Roma? Lì la cosa è partita male da subito. Dovete sapere che quella è una guerra interna, è una faida tra capetti”. Contro il fanatismo a 5 stelle. Contro i leader che si trasformano in imam. Chiacchierata con il sindaco di Parma, grillino eretico - di Salvatore Merlo

Commenta

Nel soggiorno di Carlo De Benedetti. L’Ingegnere racconta se stesso (e molti altri)

Carlo De Benedetti (foto LaPresse)

"A tu per tu" – De Benedetti confidential

Nel soggiorno di Carlo De Benedetti. L’Ingegnere racconta se stesso (e molti altri)

La fusione tra Stampa e Repubblica? “Identità separate”. E sul referendum costituzionale “ho parecchi dubbi” – di Salvatore Merlo

Commenta

Vita, eros, tanatos, Dudù

“Io Fabio Volo non l’ho letto, lo metto da parte. In questo caso sono ignorante, la mia è una ignoranza procurata”, sorride

Vita, eros, tanatos, Dudù

“Ho novantatré anni e la morte non mi fa più paura, ho piuttosto paura dell’eternità”. Moravia, Parise, Rosi, Arbasino, Napolitano. Storie e bellezze. Un giorno con La Capria

Commenta

Un mondo prefetto

E così da un cassetto tira fuori una specie di gladio romano, con impugnatura forse in corno e argento, lama d’acciaio, inciso con il nome di Bixio

Un mondo prefetto

Ma che cos’è l’Italia commissariata dai prefetti? Città, politica, stato. Un pomeriggio con Tronca, commissario di Roma, candidato a capo della polizia. “Lo vuole vedere il pugnale di Nino Bixio?”.

Commenta

Più Visti

A scrocco con Sgarbi

Vittorio Sgarbi è nato a Ferrara l’8 maggio del 1952. E’ parlamentare, assessore a Urbino, e sindaco di Sutri, in provincia di Viterbo (LaPresse)

Marco Bentivogli, l'antipopulista

Marco Bentivogli è nato a Conegliano il 7 aprile del 1970. E’ segretario generale della Federazione italiana metalmeccanici dal novembre del 2014 (foto LaPresse)

Discorso sulla satira

Vicenzo Gallo, alias Vincino, dopo aver lavorato all’Ora di Palermo, nei primi anni Settanta si è trasferito a Roma. Dal 1995 disegna per il Foglio

Multimedia

Servizi