La solita farsa

“Cade il governo! Anzi no”. Ascelle pezzate, marachelle di Giggino e disperazione a 5 stelle

Salvatore Merlo

Nessuna uscita dalla maggioranza. Nessuna figura di tolla dell’Italia alla vigilia del Consiglio europeo. “Dopo quattro anni si conclude così la breve parabola del vaffa in Parlamento”. Un epitaffio. Chissà. Vedremo. Resta la scissione di Di Maio

Di più su questi argomenti:
  • Salvatore Merlo
  • Milano 1982, vicedirettore del Foglio. Cresciuto a Catania, liceo classico “Galileo” a Firenze, tre lauree a Siena e una parentesi erasmiana a Nottingham. Un tirocinio in epoca universitaria al Corriere del Mezzogiorno (redazione di Bari), ho collaborato con Radiotre, Panorama e Raiuno. Lavoro al Foglio dal 2007. Ho scritto per Mondadori "Fummo giovani soltanto allora", la vita spericolata del giovane Indro Montanelli.