cerca

Da Ingroia al Pd. La conversione, En Marche, di Caterina Avanza

Candidata alle europee dai Democratici in “quota Macron”, nel 2013 diceva: “In Italia c’è una classe politica che ha dovuto scendere a compromessi con poteri oscuri, mafiosi. Per questo servono movimenti nuovi”

15 Aprile 2019 alle 21:36

Roma. Il Pd l’ha candidata alle elezioni europee in quota En Marche nella Circoscrizione I. Ma Caterina Avanza, ha un passato politico non molto “liberal”, visto che nel 2013 si era candidata con Rivoluzione Civile, il fu partito di Antonio Ingroia. Nel 2013, Avanza spiegava così i motivi della sua candidatura, in un video: “Il problema fondamentale dell’Italia è che l’Italia è una repubblica a sovranità limitata. Significa che c’è una classe politica che ha dovuto scendere a compromessi con poteri oscuri, mafiosi, e che quindi oggi non ha la capacità politica perché non può permettersi, perché è sotto ricatto, di avere una vera forza anti mafia, una forza di pulizia e di moralità della cosa pubblica e della politica. Ed è per questo che ci vogliono dei movimenti nuovi”. Come si dice “come si cambia per non morire” in francese?

 

David Allegranti

David Allegranti, fiorentino, 1984. Al Foglio si occupa di politica. In redazione dal 2016. È diventato giornalista professionista al Corriere Fiorentino. Ha scritto per Vanity Fair e per Panorama. Ha lavorato in tv, a Gazebo (RaiTre) e La Gabbia (La7). Ha scritto cinque libri: Matteo Renzi, il rottamatore del Pd (2011, Vallecchi), The Boy (2014, Marsilio), Siena Brucia (2015, Laterza), Matteo Le Pen (2016, Fandango), Come si diventa leghisti (2019, Utet). Interista. Premio Ghinetti giovani 2012. Su Twitter è @davidallegranti.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • verypeoplista

    verypeoplista

    22 Aprile 2019 - 12:12

    Una donna nel participio passato, avanzata ; e nel futuro?, la "ricerca avanzata". La prima donna di "origini italiane,ma europea", così come tutti in En march anche Macron quindi il primo uomo di origini francesi ma europeo: l'ilarità al potere (in Europa) .

    Report

    Rispondi

Servizi