cerca

Non aprite quella Manovra

Il mistero della "manina" che secondo Di Maio ha modificato il decreto fiscale (e il decreto dignità) spiegato come fosse un horror

Email:

cicchetti@ilfoglio.it

18 Ottobre 2018 alle 15:50

Prima c'era quella – forse di Boeri, dicevano – che ha manomesso la relazione tecnica del “decreto dignità” inserendo la cifra di 8 mila disoccupati. Ieri Di Maio ha denunciato che un'altra “manina” ha addirittura modificato il Decreto fiscale. “Non so se è stata una manina politica o una manina tecnica, in ogni caso domattina si deposita subito una denuncia alla procura della Repubblica perché non è possibile che vada al Quirinale un testo manipolato” sulla pace fiscale. Il vicepremier durante la registrazione di Porta a Porta ha insistito nel dire – e il suo staff ha rilanciato su Facebook – che "all'articolo 9 del decreto fiscale c'è una parte che non avevamo concordato nel Consiglio dei ministri”. Il Quirinale in serata ha detto però che al momento nessun testo è arrivato nelle mani di Matarella.

Continua qui

L'ossessione di Di Maio per la “manina”

Il ministro grillino denuncia una manipolazione in un articolo del decreto fiscale arrivato a Mattarella e annuncia un esposto alla procura. Ma il Quirinale dice di non aver ricevuto nulla

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • DBartalesi

    18 Ottobre 2018 - 16:04

    Magari aveva in testa un condom e ha fatto cofusione. Col condone.

    Report

    Rispondi

Servizi