cerca

Salvini sonda gli investitori: il due per cento è il limite massimo

Il leader della Lega lascia a Di Maio la guerra alle agenzie di rating. Sui conti Tria è il garante: “Se molla lui, salta il governo”

3 Settembre 2018 alle 20:47

Salvini sonda gli investitori: il due per cento è il limite massimo

Matteo Salvini (foto LaPresse)

Roma. Dacché perfino la dolcezza è diventata un valore per la Lega di governo, Matteo Salvini ha deciso di lasciare a Luigi Di Maio il compito di lanciare la crociata contro le agenzie di rating. Lui, invece, gli investitori li sta sondando. E ai suoi emissari ha chiesto di capire quale sarebbe il limite massimo di tenuta, in vista del Def. Risposta: “Solo restando intorno al 2 per cento nel rapporto deficit pil – meglio l’1,8, e comunque non oltre...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi