Il rimorchiatore M5s

Parte del Pd vuole dialogare con il i grillini per prendere il posto della Lega prima che s’allarghi

13 Luglio 2018 alle 06:00

Il rimorchiatore M5s
Roma. Luigi Di Maio e Giuseppe Conte rischiano di essere travolti dall’iperattivismo di Matteo Salvini, ministro della Tuttologia, pronto a intervenire appunto su tutto: migranti, vaccini, vitalizi, pensioni, gli manca solo il trasferimento di Cristiano Ronaldo alla Juve. Anche perché il governo guidato da un presidente del Consiglio indicato dal M5s non ha fatto pressoché niente in un mese e mezzo, e da ieri il partito fondato da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio è costretto a festeggiare, tonitruante, l’addio ai...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Skybolt

    13 Luglio 2018 - 11:11

    Egregio, ho l'impressio che il PD voglia unirsi agli stelluti prima che il pd stesso si restringa ad nullum...

    Report

    Rispondi

Servizi