cerca

I patti segreti di Emma Bonino

Berlusconi, Renzi, Soros e Bilderberg. Forse davvero la leader dei radicali e la sua lista questa volta avranno un buon risultato 

28 Febbraio 2018 alle 06:04

I patti segreti della Bonino

Alcuni giornali hanno “rivelato” nei giorni scorsi un variopinto novero di patti segreti fra Emma Bonino e il resto del mondo, in particolare Berlusconi. Il quale l’avrebbe designata, in pectore, capo di un suo governo di vaste alleanze. Oppure sarebbe destinata – da Renzi, figuriamoci, che così si libererebbe di lei – a presiedere il Senato eletto il 4 marzo. In ogni caso sarebbe pronta a rinnegare la coalizione con la quale la lista +Europa si presenta. Che sia al soldo del plutocrate giudaico Soros lo sanno anche i bambini, e anche di Bilderberg. Forse davvero Emma Bonino e la sua lista avranno un buon risultato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi