La villa dei talenti

Ecco la casa più bella di Silicon Valley. L’ha disegnata Ettore Sottsass, ci abita David Kelley, l’inventore del mouse Apple

22 Maggio 2017 alle 11:29

La villa dei talenti

Un angolo della villa di David Kelly

Che bella moda americana l’open-house: cioè il voyeurismo legalizzato immobiliare, la visita alle case che non ti puoi permettere. Però un giorno fascinosi amici ci imbucano a un party nella casa più bella di Silicon Valley, e subito vengono i lacrimoni perché, una volta tolte le scarpe a questo party pomeridiano, ci si accorge subito che non è una casa ma un monumento al genio scanzonato-acrilico d’Ettore Sottsass.   Un boschetto di armadi solitari che porta al living, librerie come...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi