I consigli di lettura di Giovanni Fantasia

Gli italiani leggono sempre meno, i manager non lo fanno così spesso. Abbiamo trovato 20 eccezioni

5 Gennaio 2018 alle 11:17

Abbiamo chiesto a venti manager quali libri hanno portato con loro durante le vacanze natalizie o che consigliano ai nostri lettori (oppure ai loro colleghi). L’impressione è che in momenti di tranquillità la lettura non sia affatto sgradita e nemmeno completamente assorbita da saggi economico-finanziari. Romanzi e poesie non mancano. Eccoli.

 


 

Giovanni Fantasia, amministratore delegato di Nielsen Italia. “Pensieri lenti e veloci” di Daniel Kahneman (Mondadori, 2011). Il premio Nobel analizza i processi che sviluppano il pensiero decisionale, studia il peso che la razionalità e l’emotività hanno nel momento in cui siamo chiamati a prendere delle decisioni. L’intento di Kahneman è quello di dimostrare come ogni decisione subisca il condizionamento di eventi esterni. “The Christmas Caroll” di Charles Dickens è il classico per eccellenza del periodo natalizio che Fantasia ha riscoperto grazie alla sua figlia più piccola che ha ricevuto (il primo) e-reader. Lo scrittore britannico ha raccontato il Natale e nei suoi brani è ancora oggi in grado riportare il calore e l'atmosfera della festività.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi