Penso di essere davvero innamorato di Veronica Lario

Maurizio Milani

La mia lettera d’amore migliore 

Gentile Veronica Lario, mi è difficile non fingere come di solito sono uso fare in questa rubrica d’amore. Sì perché, dispiace dirlo, ma nel 99,5 per cento delle lettere d’amore che scrivo sono mendaci (ma neanche poi nello scrivere e nel guardare la foto della destinataria mi innamoro davvero). Di lei penso di esserlo sul serio. Sono un italiano diplomato perito agrario con 38/60 nell’anno accademico ’81. Adesso la saluto, è la mia lettera d’amore migliore (anzi la migliore è quella scritta per Laura Pausini. Ma neanche).

Di più su questi argomenti: