cerca

Stadio della Roma, Raggi sugli arresti: “Chi ha sbagliato pagherà”

Il primo commento della sindaca all'ingresso della sede della Stampa Estera: “Noi siamo per la legalità”. Ma non risponde a chi le chiede se ha intenzione di dimettersi  

13 Giugno 2018 alle 10:33

Loading the player...

Virginia Raggi, arrivando alla sede della Stampa Estera in via dell’Umiltà ha commentato, laconica, la notizia dell'inchiesta sul progetto per il nuovo stadio della Roma che ha portato all'arresto di 9 persone tra cui il suo ex superconsulente e attuale presidente di Acea, Luca Lanzalone. “Per la storia dello stadio, chi ha sbagliato pagherà. Noi siamo per la legalità” ha detto. E alla domanda su possibili dimissioni non ha risposto.

 

(Video Salvatore Merlo)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi