cerca

Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale

28 Settembre 2018 alle 21:06

Sabato e domenica nel Foglio. Che cosa c'è nell'inserto culturale del fine settimana

Come tutti i weekend nel giornale ci sono dodici pagine di inserto culturale. Ecco che cosa trovate in edicola (e potete scaricare qui dalle 11 di venerdì)

 


 

La seconda morte di Marchionne – Fiat e Ferrari, la politica come opportunità globale, il rapporto con il sindacato e l’impresa. Marco Ferrante ha aggiornato la sua biografia del grande manager. Che tuttavia per l’Italia è stato un’occasione mancata - Di Stefano Cingolani

   

La Pontida Pontina – Cresciuti nella destra sociale, folgorati dal “capitano”: ecco gli uomini con cui Salvini vuole prendersi Roma. L’adunata della Lega a Latina – di Valerio Valentini

  

Elogio di quei gran pezzi di Mef – Prima Casalino, poi la manovra del balcone. Mai così lontani il governo e la Ragioneria dello stato – di Giuseppe De Filippi

 

Si fa presto a dire convertitevi – Perché il no della chiesa alla mafia, ribadito da Papa Francesco, suona oggi meno rivoluzionario - Di Salvo Toscano

 

Duello in Texas – Nel fortino dei repubblicani d’America si insinua Beto O’Rourke, con la sua campagna da “insurgent” contro le armi e contro il muro – di Daniele Raineri

    

Le barriere che cingono le società. E' di nuovo tempo di muri – La Roma “pacifista” che aveva dimenticato la guerra, l’Atene delle donne di Aristofane, i bizantini e oggi Israele. Nessuno ha resistito senza alte difese e la cultura e la libertà hanno proliferato soltanto al loro interno – di Giulio Meotti

  

I registi paralleli – Il film nel film della presunta o reale rivalità cinematografica, geopolitica, esistenziale, immobiliare tra Garrone e Sorrentino – di Marianna Rizzini

  

La guerra vista dai ragazzini – I dieci anni di Jelena a Vukovar quando tutto cominciò. Il museo di Sarajevo, diario di una generazione – di Marco Archetti

 

L’arte rigenerata – Londra, 1938. Una mostra sfida la Germania nazista: alle pareti molte opere messe al bando dal regime. L’Inghilterra ricorda quell’avventura – di Marina Valensise  

  

Nuovo Cinema Mancuso, una pagina con le recensioni di Mariarosa Mancuso delle ultime uscite nelle sale.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi