cerca

Criticare una procura? Vietato anche al procuratore generale

In un paese dominato dalla giustizia mediatica, a essere punito è un magistrato che si permette di segnalare pubblicamente alcune gravi disfunzioni presenti nei rapporti tra due uffici inquirenti

30 Gennaio 2020 alle 06:00

Criticare una procura? Vietato anche al procuratore generale
Roma. La sezione disciplinare del Csm ha disposto il trasferimento d’ufficio per il procuratore generale di Catanzaro, Otello Lupacchini, destinandolo alla procura generale di Torino e declassandolo a sostituto pg. La sezione disciplinare ha accolto la richiesta avanzata dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e dal pg della Cassazione Giovanni Salvi, che avevano avviato l’azione disciplinare nei confronti di Lupacchini accusandolo di aver “delegittimato” il procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri. Tutto era nato prima di Natale, all’indomani della maxi operazione...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Ermes Antonucci

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • tamaramerisi@gmail.com

    tamaramerisi

    30 Gennaio 2020 - 13:01

    Possiamo parlarne a nostro rischio e pericolo. Dobbiamo citofonare a Qualcuno (c'è nessuno??) per chiedergli di cambiare i Santi, obsoleti, del Calendario e sostituirli coi nuovi Martiri Italiani - quelli che osano denunciare le ingiustizie e per questo vengono insultati, ingiuriati, denigrati, esiliati, perseguitati, condannati, incarcerati, diffamati.

    Report

    Rispondi

Servizi