La giustizia diventa surreale caccia alle streghe: emoticon fuorilegge

Così un sequestro avventato della Guardia di Finanza rischiava di mettere al tappeto senza motivo decine di commercianti

3 Aprile 2018 alle 19:43

La giustizia diventa surreale caccia alle streghe: emoticon fuorilegge
Roma. La caccia alle streghe mascherata da lotta all’evasione e alla contraffazione ha una nuova vittima, questa volta insolita: le emoticon, cioè le faccine degli stati d’animo, che tutti i giorni usiamo nelle chat di WhatsApp o Facebook, ma che ormai hanno preso piede anche al di fuori dei servizi di messaggistica online. Lo scorso ottobre, infatti, la Guardia di Finanza – con convalida delle procure di Reggio Emilia, Ancona e Rimini – ha eseguito il sequestro d’urgenza di oltre...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi