cerca

Anatomia di un delitto imperfetto: nel voto inglese la Brexit non pesa più, anzi sì

“Il popolo contro il popolo”, il saggio di Antonello Guerrera

27 Novembre 2019 alle 06:07

Anatomia di un delitto imperfetto: nel voto inglese la Brexit non pesa più, anzi sì

Il leader del Brexit Party, Nigel Farage, firma il suo "contratto con il popolo" (foto LaPresse)

Milano. Pareva impossibile, ma nelle cosidette “Brexit Elections” che si terranno il 12 dicembre nel Regno Unito non c’è la Brexit. Non c’è, fa quasi impressione, scorgi sguardi spaesati che spuntano dai talk show, articoli indignati del fatto che Boris Johnson abbia davvero una gran fortuna visto che nessuno parla più del suo accordo con l’Unione europea, che aveva convinto la maggior parte dei parlamentari ma pareva perfettibile, e ti pare di vedere quelle coppie che si sono accapigliate per...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Paola Peduzzi

Paola Peduzzi

Scrive di politica estera, in particolare di politica europea, inglese e americana. Tiene sul Foglio una rubrica, “Cosmopolitics”, che è un esperimento: raccontare la geopolitica come se fosse una storia d'amore - corteggiamenti e separazioni, confessioni e segreti, guerra e pace. Di recente la storia d'amore di cui si è occupata con cadenza settimanale è quella con l'Europa, con la newsletter e la rubrica “EuPorn – Il lato sexy dell'Europa”. Sposata, ha due figli, Anita e Ferrante. @paolapeduzzi

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi