cerca

Il volo infranto

Era stato il primo uomo nello spazio, morì in un incidente aereo. Mosca dopo cinquant’anni apre gli archivi: ecco il vero Gagarin, eroe sovietico

4 Giugno 2018 alle 10:52

Il volo infranto

Yuri Gagarin in una foto del 1961 (foto LaPresse)

E’ una storia di minuti, di secondi di perfezione, di razionalità precisa e di scienza un po’ imperfetta. La notte prima di essere lanciato nello spazio, Yuri Gagarin non dormì. Aspettava il giorno, assaporava le ore, cercava di spingere più in là il momento La notte prima del lancio, il cosmonauta non dormì. Era ammesso tutto, anche il cedimento, e la sua riserva era già pronta in cui sarebbe dovuto salire sulla Lastochka, la navicella spaziale progettata dai sovietici per...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi