La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen (Ansa)  

I limiti

Cosa non va nel processo decisionale europeo su gas ed energia

Simona Benedettini

La proposta di Bruxelles è stata respinta dal Consiglio dei ministri dell’Energia perchè sarebbe stata troppo onerosa per gli stati. La difficoltà della Commissione di adottare obiettivi realistici e quindi credibili è un aspetto che sempre più spesso caratterizza la governance europea su questo tema

Di più su questi argomenti: