cerca

Il dirigismo non sa guidare

Cosa ci dice la staffetta ai vertici di Renault sulla salute dello stato padrone

11 Ottobre 2019 alle 19:37

Il dirigismo non sa guidare

Thierry Bolloré (foto LaPresse)

Un colpo di scena. Anzi “un colpo basso, senza alcuna spiegazione”. Non l’ha presa bene Thierry Bolloré, lontano parente del più noto Vincent, fino a ieri mattina direttore generale di Renault, licenziato in tronco dal presidente Jean-Dominique Senard dall’aereo che lo riportava da Tokyo. E proprio i giapponesi di Nissan sono all’origine di questa purga ai vertici della Régie che, a undici mesi dalla caduta di Carlos Ghosn, non riesce a trovare pace. Per evitare il naufragio dell’alleanza con Nissan,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi