cerca

Dopo Ilva Di Maio dovrà sistemare la rotta (tedesca?) di Alitalia

Nel solo primo semestre del 2018 la compagnia ha perso 315 milioni di euro, quasi due milioni al giorno. I tedeschi sono ancora alla finestra per cercare di comprendere dove questo governo abbia intenzione di andare

8 Settembre 2018 alle 06:00

Dopo Ilva Di Maio dovrà sistemare la rotta (tedesca?) di Alitalia

Foto LaPresse

Roma. Archiviata la vertenza Ilva, si riapre la partita per la cessione di Alitalia. Il governo Lega-M5s deve affrontare velocemente una situazione in deterioramento. Nel solo primo semestre del 2018 la compagnia ha perso 315 milioni di euro, vale a dire quasi due milioni di euro al giorno.   Alitalia ha visto crollare la sua quota di mercato a sotto il 15 per cento nel primo semestre, e per quanto riguarda il mercato internazionale – il più importante – la...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi