cerca

Aridateci Marco Polo

L’Eurasia si compatta e si risveglia. Ma per l’Italia senza infrastrutture una via della seta non ci sarà più

12 Agosto 2018 alle 06:16

Aridateci Marco Polo

Il deserto di Liwa, a pochi chilometri da Abu Dhabi, è uno snodo cruciale della Nuova Via della seta cinese (foto Xinhua)

Il mondo di Marco Polo è tornato, ma questa volta non c’è Venezia sposa dei mari, non c’è Genova signora dei mercati, non c’è nemmeno il papa re a fare da baluardo. L’Europa è scossa e divisa, l’Occidente si sfarina e l’Italia diventa un maso chiuso. Non ci credete? Seguiteci in questo viaggio tra l’Adriatico e l’Oceano indiano, tra il deserto del Gobi e le fertili del placido Don, tra il Golfo Persico e il Levante insanguinato. Ci fanno da...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi