cerca

Metamorfosi al castello

Uomo e natura nelle opere di giovani emergenti. E la collezione permanente d’arte contemporanea che dialoga con capolavori di Giorgio de Chirico. In mostra nelle antiche sale del Museo di Rivoli

16 Aprile 2018 alle 15:57

Metamorfosi al castello

sciate che tutto vi accada” (foto Renato Ghiazza/Castello di Rivoli)

Sono poco meno di venti i chilometri che separano il centro storico di Torino dalla vicina Rivoli, ma il fascino discreto e a suo modo austero della città sabauda ricca di antico e moderno sembra non finire mai sul lungo corso Francia che ci porta in collina. Lì, c’è una struttura imponente, costruita a sua volta sui resti di un castello dell’epoca medioevale su progetto di Filippo Juvarra per Vittorio Amedeo II di Savoia. E’ il castello di Rivoli che,...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi