cerca

Cronache amare (e semiserie) dall’isolamento fisso lodigiano

Maurizio Milani è bloccato a Codogno: “Ho fondato un giornale nella Zona Rossa, lo dirige un farmacista”

Piero Vietti

Email:

vietti@ilfoglio.it

26 Febbraio 2020 alle 06:24

Cronache amare (e semiserie) dall’isolamento fisso lodigiano

Il centro di Codogno deserto in questi giorni (foto LaPresse)

Premessa, assurda ma necessaria, dato il clima preoccupato, per chi fa le rassegne stampa con le keywords, per chi si ferma ai titoli o legge di fretta i virgolettati delle interviste: Carlo Barcellesi, in arte Maurizio Milani, è un comico, uno scrittore, autore da dodici anni di una rubrica quotidiana sul Foglio, “Innamorato fisso”, in cui racconta storie surreali d’amore, di circhi, grandi obesi e improbabili personaggi che abitano la provincia italiana. Si dà anche il caso che Maurizio Milani...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Piero Vietti

Piero Vietti

Nato a Torino nel 1981. Caporedattore, ha seguito e segue lo sviluppo digitale del Foglio, in cui lavora dal 2007. Ha un passato teatrale e radiofonico e un presente intenso. Per il futuro si sta organizzando con la necessaria ironia. Sposato, ha tre figli. Cuore granata.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi