cerca

I nuovi miserabili

Disposti a farsi spezzare le ossa per incassare i soldi delle assicurazioni. Il degrado dell’altra Palermo, dove sguazza ancora Cosa nostra

20 Agosto 2018 alle 09:35

I nuovi miserabili
L’orrore è una cosa, la sorpresa un’altra. Non sorprende – è triste ammetterlo – scoprire che a Palermo c’è gente disposta a farsi spezzare le ossa per incassare i soldi delle assicurazioni. Non è assuefazione, ma obiettività. Gli incidenti erano falsi, il dolore vero. La cronaca si è fatta nerissima. Porta in superficie il degrado di una città. Irrompe nell’estate di una Palermo che affascina e si guadagna le prime pagine della stampa nazionale e internazionale.   La Capitale della...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Riccardo Lo Verso

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi