La separazione di Ap e il summit sul clima di Parigi. Le notizie del giorno in breve

Tutto quello che è successo martedì in Italia e nel mondo senza fronzoli, fuffa e divagazioni 

12 Dicembre 2017 alle 22:10

La separazione di Ap e il summit sul clima di Parigi. Le notizie del giorno in breve

LaPesse/REUTERS

DALL'ITALIA

   

Scafarto e Sessa sospesi dal servizio per depistaggio nell’ambito dell’inchiesta Consip. I due ex ufficiali del Noe, secondo l’accusa, avrebbero cancellato alcune comunicazioni intercorse tra i due al fine di sviare le indagini della procura sulla fuga di notizie riguardanti l’inchiesta Consip. 


Ridotte le commissioni interbancarie sui pagamenti elettronici. Il taglio fa sì che si passerà da una media dello 0,50 per cento a un tetto dello 0,20 per cento rispetto al valore della transazione per carte di debito e prepagate. Da una media dello 0,70 a un tetto dello 0,30 per cento, invece, per le carte di credito.


“Nessun conflitto sul Rosatellum”, ha stabilito la Corte costituzionale, dichiarando inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello stato sollevati sulla nuova legge elettorale.


Separazione consensuale in Ap, ha confermato il vicepresidente dei deputati, Sergio Pizzolante, al termine della direzione. Finita la legislatura, ha detto, “ognuno andrà per la sua strada”.


Situazione critica per il maltempo in Emilia. Un’intera frazione di Brescello è stata evacuata in seguito all’esondazione del torrente Enza.


Alta adesione allo sciopero dei medici che si è tenuto oggi. Per i sindacati, si sono toccate punte dell’80 per cento. Migliaia gli interventi chirurgici rinviati.


Borsa di Milano. FtseMib +0,16 per cento. Differenziale Btp-Bund a 139 punti. L’euro chiude stabile a 1,17 sul dollaro.

    

DAL MONDO

  

Esplosione in un impianto di gas in Austria. Questa mattina c’è stata un’esplosione, probabilmente per un guasto tecnico, a un impianto di compressione di gas a Baumgarten an der March, in Austria, al confine con la Slovacchia: un morto e 21 feriti. L’incidente rischia di creare difficoltà al rifornimento di gas a sud dell’Austria, in particolare verso Italia, Slovenia e Croazia.


“Stiamo perdendo la battaglia sul clima”, ha detto il presidente francese Emmanuel Macron, durante un summit sul clima organizzato a Parigi. La Francia e altri paesi hanno detto che andranno avanti con l’accordo climatico di Parigi anche se gli Stati Uniti ne sono usciti.


L’attentatore di New York ha mandato un messaggio su Facebook al presidente Trump. “Non hai saputo proteggere la tua nazione”, ha scritto Akayed Ullah, bengalese ventisettenne sostenitore dello Stato islamico che lunedì ha tentato di fare un attentato a Port Authority, ferendo tre persone.


Ledezma ritira il premio Sakharov. L’ex sindaco di Caracas, simbolo dell’opposizione al regime venezuelano, è oggi a Strasburgo per ritirare il riconoscimento.


Nuovo sistema fiscale per Facebook. Il social network ha annunciato che abbandonerà lo schema di tassazione favorevole con base in Irlanda e pagherà le tasse nei paesi dove realizza ricavi. La novità vale per tutti i paesi dove Facebook ha un ufficio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    13 Dicembre 2017 - 18:06

    Macron è un fenomeno perchè eletto comandante in capo,presidente della Francia , con il ballottaggio. Se anche in Italia il ballottaggio ( negato per imbecillità atavaica dalla Consulta) avesse ruolo avremmo anche noi presidenti fenomeni perchè con il ballottaggio si vinci e tutti zitti e mosca. Con presidenti eletti con sistemi da ladri di Pisa ,chiunque parte con un handicap tale da arrivare sempre tra gli ultimi nel mondo.lds

    Report

    Rispondi

Servizi