cerca

Craxi, la Maglie, gli indecenti. ¡Hasta mañana!

Prendersela con lei, dopo che a capo della Rai c’è una roba come Marcello Foa, fa ribrezzo. Ci vuole più decenza, per fare i censori

1 Febbraio 2019 alle 21:27

Craxi, la Maglie, gli indecenti. ¡Hasta mañana!

Maria Giovanna Maglie (foto LaPresse)

Ci siamo persi di vista da molto tempo, con Maria Giovanna Maglie, come è giusto che accada nelle amicizie senza un dare e un avere, solo l’allegria dei gossip e la gara alla battuta più perfida (vinceva sempre) per mettere sapore intorno al lavoro, come il sale sul bordo del Margarita. Non la leggo da mo’, ma non condivido una riga di quel che dice, suppongo in laica reciprocità. Ma che adesso l’impedimento a farla tornare in Rai sia che è stata craxiana, nella Rai in cui tutti sono stati tutto, e molto peggio che craxiani, e con le saccocce gonfie, e non si sono mai dimessi, manco a babbo morto, fa ribrezzo. Altri sono incazzati perché è trumpiana, ergo salviniana. L’occupazione dei posti pubblici di questa masnada è davvero repellente. Ma vivaddio, prendersela con la “simpatica stronza” (questo è un copiaincolla, prendo in prestito) dopo che a capo dell’azienda c’è una roba come Marcello Foa; prendersela con l’unica di questa orda che parli l’italiano, lo sappia anche scrivere bene, perché aveva fatto la radio e sapeva dettare pezzi al telefono all’impronta, fingendo di aver davanti il testo scritto, e invece col cazzo. Prendersela con lei, in mezzo a tutti questi andati al governo con il pedigree giornalistico di Paragone, di Casalino. La Maglie al posto che fu di una bieta lessa come Biagi. E allora? Ci vuole più decenza, per fare i censori. Salutava sempre dicendo ¡Hasta mañana!, ricordo dei vecchi tempi in cui la sinistra castrista andava ancora di moda. Oggi chissà come fa, coi muri di Trump.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • chilliundpasta

    02 Febbraio 2019 - 13:01

    Evvabè Crippa, e allora? In nome del saper declinare il congiuntivo dentro anche quella? Per aggiungere castronerie ( in italiano corretto) a quelle declamate a tutte le ore del giorno e della notte in itagliano?

    Report

    Rispondi

  • Luciano D'Agostino

    02 Febbraio 2019 - 10:10

    Sarà pure vero, non lo metto in dubbio, ma il giornalismo e la politica manifestano, anche in questo caso, un grande analogia: il riciclo. Il riciclo, che è realtà fondante l'universo, spazia dal funzionamento della lavatrice al trattamento dei rifiuti. Il riciclo però, per essere utile dovrebbe portare il nuovo e non essere la mera riproposizione del vecchio. Ora le chiedo: è questo il caso?

    Report

    Rispondi

  • ayler

    02 Febbraio 2019 - 09:09

    Il problema non è Foà o la Maglie, il problema sono tutte e due. Comunque le biete lesse sono buone, specie con un filo d'olio crudo. Sempre meglio di questi cibi avariati.

    Report

    Rispondi

  • lorenzolodigiani

    01 Febbraio 2019 - 22:10

    E’ difficile comptrendere come questi sovranisti o sedicenti tali,da un lato, siano sostenitori di quota cento e nel contempo propongano Maglie (67 anni) e Savona ( 82, forse a Consob) per prestigiosi incarichi.

    Report

    Rispondi

Servizi