cerca

Tutti uniti per Asia Bibi libera. L'appello di Renzi

Da nove anni la donna, condannata a morte, vive in un carcere perché “colpevole” di essere cattolica. L'ex premier: “Credenti e non insieme per chiedere alle autorità pachistane di salvarla e liberarla”

9 Ottobre 2018 alle 13:48

Tutti uniti per Asia Bibi libera. L'appello di Renzi

Pubblichiamo di seguito il post scritto da Matteo Renzi sulla propria pagina Facebook sulla vicenda di Asia Bibi 

 


  

C’è una donna che da nove anni vive in un carcere pachistano “colpevole” solo di essere cattolica e di credere in Gesù Cristo. Si chiama Asia Bibi. È stata condannata a morte e in queste ore dovrebbe arrivare la sentenza definitiva. Sarebbe bello che su questa vicenda, tutti insieme, le donne e gli uomini di buona volontà fossero capaci di unirsi e non di dividersi. Unirsi per chiedere alle autorità pachistane di salvare e liberare Asia. Una delle gioie più grandi della mia esperienza di premier è stata abbracciare Meriam, imprigionata per lo stesso motivo in Sudan e poi liberata e recuperata con un volo di stato italiano. Mi piacerebbe tanto che tutti, credenti e non, lavorassimo uniti per consentire anche ad Asia di riassaporare la libertà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • eleonid

    09 Ottobre 2018 - 19:07

    Ma per Salvini e company significherebbe fare entrare in Italia un migrante. Chi glielo spiega ai cattolici sslviniani.

    Report

    Rispondi

Servizi