cerca

Il flop leghista sulla famiglia

Fontana se ne va e con lui un anno di annunci solenni rimasti sulla carta

10 Luglio 2019 alle 18:36

Il flop leghista sulla famiglia

Il nuovo ministro delle Politiche europee, Lorenzo Fontana (Foto LaPresse)

Lorenzo Fontana se ne va al ministero (senza portafoglio) delle Politiche europee, e con lui la verve battagliera che aveva caratterizzato il ministero (anche questo senza portafoglio) della Famiglia. Un anno di proclami, di annunci – spesso di misure irrealizzabili, come l’assegno per ogni figlio fino ai 26 anni, bambini un po’ cresciuti insomma – di solenni rassicurazioni che ora la Lega avrebbe cambiato tutto: invertito il declino demografico, premiato le madri con bebè in età d’asilo, favorito il mantenimento...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi