cerca

Alberto Brambilla

Alberto Brambilla

Nato a Milano il 27 settembre 1985, ha iniziato a scrivere vent'anni dopo durante gli studi di Scienze politiche. Smettere è impensabile. Una parentesi di libri, arte e politica locale con i primi post online. Poi, la passione per l'economia e gli intrecci - non sempre scontati - con la società, al limite della "freak economy". Prima di diventare praticante al Foglio nell'autunno 2012, dopo una collaborazione durata due anni, ha lavorato con Class Cnbc, Il Riformista, l'Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI) e il settimanale d'inchiesta L'Espresso. Ha vinto il premio giornalistico State Street Institutional Press Awards 2013 come giornalista dell'anno nella categoria "giovani talenti" con un'inchiesta sul Monte dei Paschi di Siena.

Trovati 852 risultati

Prima di cercare un capitano (in America?) Alitalia necessita capitali
Perché l’immigrazione è diventata un grande problema interno
Alla prossima crisi le Banche centrali argineranno i populismi?
Perché la Consob dopo Nava è un vicolo cieco per Lega e M5s
Erdogan sbatte sui limiti esterni e interni del sovranismo monetario
Perché gli scricchiolii dell’industria consigliano cautela a Draghi
Modi dei media per cavarsela. Così Civil insegue l’idea del lettore-padrone
I taxi del No
La soluzione alle metro allagate di Roma è l'asfalto poroso
Consigli non richiesti ai gialloverdi per una saggia revisione del fisco
Casinò Ilva
La retromarcia grillina su Ilva spiegata da Di Maio
Perché ora urge un commissario per la Libia. Parla Scaroni
Sull'Ilva Di Maio tradisce i grillini e se stesso. Meglio così

Multimedia

Servizi