cerca

Alberto Brambilla

Alberto Brambilla

Nato a Milano il 27 settembre 1985, ha iniziato a scrivere vent'anni dopo durante gli studi di Scienze politiche. Smettere è impensabile. Una parentesi di libri, arte e politica locale con i primi post online. Poi, la passione per l'economia e gli intrecci - non sempre scontati - con la società, al limite della "freak economy". Prima di diventare praticante al Foglio nell'autunno 2012, dopo una collaborazione durata due anni, ha lavorato con Class Cnbc, Il Riformista, l'Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI) e il settimanale d'inchiesta L'Espresso. Ha vinto il premio giornalistico State Street Institutional Press Awards 2013 come giornalista dell'anno nella categoria "giovani talenti" con un'inchiesta sul Monte dei Paschi di Siena.

Trovati 876 risultati

Bruxelles può accelerare le sanzioni per la manovra gialloverde
Voto elettronico contro i sabotatori
Perché bisogna educare un paese di creduloni
Consigli per gestire le strade allagate
Disoccupazione in aumento e pil fermo. Gli effetti del governo dell’incertezza
Dopo le scazzottate Trump e Powell diventano “sparring partner”
La rivolta agli sportelli non è uno show
Non guardate alla velocità delle vendite ma alla frenata delle Ipo
Mps soffre l’abbraccio statale eppure i gialloverdi aumentano la stretta
Ecco perché i “millennial” vogliono un lavoro a lungo termine e il M5s li ha fregati
Musei digitali
Evitiamo il distacco della politica dall’impresa. Parla Scudieri
Così il Leviatano Conte convince le imprese di stato a investire per lui. Potevano rifiutarsi?
I sovranisti europei riusciranno ad aprire il Parlamento Ue come una “scatoletta di tonno”?

Multimedia

Servizi