cerca

Alberto Brambilla

Alberto Brambilla

Nato a Milano il 27 settembre 1985, ha iniziato a scrivere vent'anni dopo durante gli studi di Scienze politiche. Smettere è impensabile. Una parentesi di libri, arte e politica locale con i primi post online. Poi, la passione per l'economia e gli intrecci - non sempre scontati - con la società, al limite della "freak economy". Prima di diventare praticante al Foglio nell'autunno 2012, dopo una collaborazione durata due anni, ha lavorato con Class Cnbc, Il Riformista, l'Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI) e il settimanale d'inchiesta L'Espresso. Ha vinto il premio giornalistico State Street Institutional Press Awards 2013 come giornalista dell'anno nella categoria "giovani talenti" con un'inchiesta sul Monte dei Paschi di Siena.

Trovati 1021 risultati

Imprese, non criminali. Arcelor sta subendo il trattamento Riva
Per muoversi a Roma ormai tocca imparare a volare
Air Italy è diventata uno strumento di marketing politico del Qatar
Così mentre Conte fa “brain storming”, l’Ilva si sta spegnendo
Perché senza impresa non c'è ecologia
S’avanza l’idea di una “mini Ilva” per tenere Arcelor in Italia
ArcelorMittal fa assaggiare al M5s le conseguenze della decrescita
Ragioni pragmatiche per l’Eurotower verde
La lavatrice di Whirlpool non deve girare a vuoto. Parla Bentivogli
Perché la quotazione di Ferretti può attendere
Così i signori del debito hanno salvato l’Italia dai guai sovranisti
Perché la promessa ecologica rossogialla è di un verde sbiadito
L’offensiva di Del Vecchio su Mediobanca ha come alleato il silenzioso Mustier
La tecnologia trova modi per dare nuova vita alla plastica, oltre il #plasticfree

Multimedia

Servizi