cerca

I bergogliosi

Andrea Tornielli, buon cristiano e ottimo professionista,  ha fatto una meritata carriera di vaticanista. Invidiabile. Ha un bloggone insider, buone fonti, ormai veste pure bene, fin troppo acconci certi suoi “rigato Palermo”, in sintonia con un prestigioso incarico professionale alla Stampa di Torino.

31 Ottobre 2014 alle 06:30

I bergogliosi

Papa Francesco (foto LaPresse)

Andrea Tornielli, buon cristiano e ottimo professionista,  ha fatto una meritata carriera di vaticanista. Invidiabile. Ha un bloggone insider, buone fonti, ormai veste pure bene, fin troppo acconci certi suoi “rigato Palermo”, in sintonia con un prestigioso incarico professionale alla Stampa di Torino. Potrebbe risparmiarsi di fare il cronista zelante di palazzo ultra petita, come fosse il Fabrizio d’Esposito o il Tommaso Labate dei Palazzi Apostolici o di Santa Marta. Francesco Papa ha bisogno di molti bergogliani e di qualche...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Giuliano Ferrara

Giuliano Ferrara

Ferrara, Giuliano. Nato a Roma il 7 gennaio del ’52 da genitori iscritti al partito comunista dal ’42, partigiani combattenti senza orgogli luciferini né retoriche combattentistiche. Famiglia di tradizioni liberali per parte di padre, il nonno Mario era un noto avvocato e pubblicista (editorialista del Mondo di Mario Pannunzio e del Corriere della Sera) che difese gli antifascisti davanti al Tribunale Speciale per la sicurezza dello Stato.

Leggi il curriculum dell'Elefantino scritto dall'Elefantino

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi