Dramma a Verona

Andrea Marcenaro

La senatrice 5 stelle, Shakespeare e la gastronomia

Quante storie sul vescovo coi gay. Quella è tradizione. Il vero dramma, a Verona, si è consumato quando la senatrice 5 stelle, partecipante al convegno in dissenso dal Movimento, ha preso a tempestare di domande a destra e a manca per sapere com’era potuto succedere che si fossero così pervertiti, quei Montecchi, da voler fare il culo ai cappelletti.

Di più su questi argomenti:
  • Andrea Marcenaro
  • E' nato a Genova il 18 luglio 1947. E’ giornalista di Panorama, collabora con Il Foglio. Suo papà era di sinistra, sua mamma di sinistra, suo fratello è di sinistra, sua moglie è di sinistra, suo figlio è di sinistra, sua nuora è di sinistra, i suoi consuoceri sono di sinistra, i cognati tutti di sinistra, di sinistra anche la ex cognata. Qualcosa doveva pur fare. Punta sulla nipotina, per ora in casa gli ripetono di continuo che ha torto. Aggiungono, ogni tanto, che è pure prepotente. Il prepotente desiderava tanto un cane. Ha avuto due gatti.