cerca

Il fegato dell'irriducibile Napolitano

La prova di maschia audacia del senatore a vita durante la giornata inaugurale della XVIII legislatura

24 Marzo 2018 alle 06:10

Il fegato dell'irriducibile Napolitano

Giorgio Napolitano durante la seduta inaugurale della XVIII legislatura (foto LaPresse)

Maramaldo, così passò il racconto della storia, fu spregiudicato soldato di ventura al soldo, intorno al 1500, di questo principe o di quello . Divenne famigeratamente noto per aver ucciso il capitano fiorentino Francesco Ferrucci. Sopraffatto nella battaglia di Gavinana e fatto prigioniero, Ferrucci venne condotto al cospetto di Maramaldo e costui, contro tutte le regole della cavalleria, lo squartò a sangue freddo con un colpo di spada: “Vile, tu uccidi un uomo morto!”, ebbe ancora la forza di gridargli Ferruccio prima di spirare. Bon.

 

Il senatore a vita Giorgio Napolitano fa parte dell’aristocrazia politica italiana. Non sarebbe forse passato alla storia per il suo coraggio. Noto essendo, per esempio, come si accucciò, da presidente della Camera, a fronte dell’offensiva giudiziaria che pretese di sbaraccare l’immunità parlamentare voluta dai costituenti. Eppure ha fornito ieri, da presidente del Senato che inaugurava la legislatura, una prova di maschia audacia verso il Renzi ormai sconfitto. Irriducibile, lo ha colpito al cuore sottolineando ”quanto poco avesse convinto l’elettorato l’autoesaltazione dei risultati ottenuti negli ultimi anni da governi e partiti di maggioranza”. Ed è sembrato, quello di Napolitano, il riscatto di una vita irresoluta. Un fegato oltre i confini dell’ardimento, finalmente. Per cui, chapeau, che una pippa gli avrebbe fatto Maramaldo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • romamor

    26 Marzo 2018 - 12:12

    Qualcuno avrebbe dovuto avvertirlo che presiedeva il Senato della Repubblica, non che fosse a Piazza Pulita.

    Report

    Rispondi

  • d.mastronardi

    26 Marzo 2018 - 08:08

    Bravo Andrea! Mi ha divertito il tuo sarcasmo ben assestato a un personaggio del tutto ipocrita.

    Report

    Rispondi

  • Carlo1950

    Carlo1950

    26 Marzo 2018 - 07:07

    Napolitano ha certificato con il suo intervento che la sconfitta di Renzi parte tutta dalla sinistra. Ma non era diventato PD? Qualcosa ... Oltre? Per Lei sarà "chapeau", ma per me è una triste delusione e la totale incapacità di comprenderLe, queste teste della Sinistra. E sono tante! Inconsapevoli? Fuori della realtà? Incomprensibile. Si perdono le elezioni? L'importante è far fuori Renzi. E purtroppo non sono ancora soddisfatti.

    Report

    Rispondi

  • adebenedetti

    25 Marzo 2018 - 19:07

    Sto pensando al video preso dalla TV tedesca che all`aereoporto di Bruxelles contestava all`allora deputato europeo Napolitano di fare la CRESTA sul rimborso dell`aereo. A Re Giorgio scappo` : Ma sono soldi europei. Forse da buon partenopeo,non posso scrivere napolitano, fare fessi l`Europa e` un titolo di vanto.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

Servizi