cerca

La pazienza di Satya Nadella

Un timido ceo di origine indiana ha fatto uscire Microsoft dal rischio dell’oblio, contro tutte le attese. Decisivi due libri, e un’intuizione

24 Dicembre 2018 alle 06:00

La pazienza di Satya Nadella

Il Ceo di Microsoft Satya Nadella, di origine indiana (Foto LaPresse)

Una delle mosse più importanti che abbia fatto Satya Nadella durante la sua carriera da ceo di Microsoft è stata una rinuncia. Da molti anni a questa parte, il mercato più promettente del mondo è quello degli smartphone. Apple è diventata l’azienda più ricca della storia grazie al suo iPhone, Google ha fondato buona parte del suo predominio tecnologico sul sistema operativo Android; perfino Amazon, in tempi relativamente recenti, ha provato a mettere sul mercato un suo smartphone, il Fire...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi