cerca

Cinghialone rewind

L’Appennino è assediato dai cinghiali (uno ogni cinque abitanti) e questa “invasione” è il cuore di nuova e pazza battaglia politica. Occhio a Salvini

Luca Gambardella

Email:

gambardella@ilfoglio.it

18 Novembre 2019 alle 09:56

Cinghialone rewind

Manifestazione di Coldiretti contro i danni del sovraffollamento dei cinghiali all'agricoltura (foto LaPresse)

Dario Benigni è un fornaio in pensione di 85 anni e il giorno dell’aggressione era nella sua casa di Vergato, un paesino dell’Appennino bolognese. All’improvviso aveva sentito il suo cane Lucky che abbaiava in giardino ed era uscito per vedere cosa stesse succedendo. Prima ancora di capire, gli si era scaraventato addosso un ammasso di carne di due quintali che l’aveva spinto a terra. Quel mostro indiavolato era ferito, perdeva sangue, ma aveva ancora energia sufficiente per avventarsi contro qualunque...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • luigi.desa

    18 Novembre 2019 - 14:39

    Mamma li turchi ,un cinghiale ogni 5 abitanti ergo 15 milioni di mostri.Ahò con il ritmo demografico negativo dell'ommeni e quello iper-positivo delli cinghiali entro 10 anni il bel paese si trasformerà nella riserva di caccia più ambita dai cacciatori di tutto il mondo.

    Report

    Rispondi

Servizi