Greta Thunberg alla conferenza Youth4Climate a Milano (LaPresse) 

preghiera

Consumare di più è l'unico antidoto al paganesimo ambientalista

Camillo Langone

Fare spese per dispetto, per confermare la posizione apicale che Dio ha voluto per l'uomo nella Creazione. Non come papa Francesco, che nel tweet dedicato alla giovane papessa dell'ambientalismo ha scritto Terra con la T maiuscola, alla maniera dei pagani

“Povero te, o paese che per re hai un ragazzo”. Qoelet, l’Ecclesiaste, sarebbe inorridito nel vedere una diciottenne collerica ricevere omaggi come fosse un capo di stato. A Milano la ragazza Greta, più potente dei ministri e dei papi visto che a ministri e papi nessuno dà retta mentre davanti a lei tutti si prostrano, si è scagliata ancora una volta contro le emissioni (ciò che emettono gli uomini e gli animali vivendo, le cose muovendosi…). Appena l’ho sentita ho comprato un’ulteriore felpa, un altro libro, l’ennesimo anello rosario, in pochi minuti, per il piacere di consumare, inquinare, confermare la posizione apicale che Dio ha voluto per me nella Creazione, contestare l’inchino di papa Francesco che nel tweet dedicato alla giovane papessa della religione ambientalista ha scritto Terra con la T maiuscola, alla maniera dei pagani. Poi ho deciso di cenare in un ristorante da raggiungersi in automobile. Siccome Qoelet mi ha insegnato che “non c’è di meglio per l’uomo che mangiare e bere e godersi il frutto delle sue fatiche”. Soprattutto bere: per dimenticare il fatto che “la follia vien collocata in posti elevati”. 

Di più su questi argomenti:
  • Camillo Langone
  • Vive a Parma. Scrive sui giornali e pubblica libri: l'ultimo è "Eccellenti pittori. Gli artisti italiani di oggi da conoscere, ammirare e collezionare" (Marsilio).